Invia il Tuo CV

select

Ai sensi dell'art.13 e 14 Regolamento UE 2016/679, Fondazione Isabella Seragnoli, nominata Responsabile esterna del trattamento dei dati personali delle banche dati dei “soggetti interessati all’eventuale instaurazione di un rapporto di lavoro (Candidati)”, da parte dei seguenti enti: Fondazione Hospice MT. C. Seràgnoli, Accademia delle Scienze di Medicina Palliativa (ASMEPA), Centro Gruber S.r.l., Fondazione Gruber, Fondazione MAST e MAST S.r.l., le fornisce le seguenti informazioni:

1. MODALITA' DI RACCOLTA

1.1. I dati sono raccolti, prima dell'inizio o durante una selezione, mediante l'invio spontaneo del CV effettuato direttamente da parte dell'Interessato attraverso: (a) una pagina del web messa a disposizione del Titolare ed espressamente dedicata allo scopo; (b) la posta elettronica; (c) il fax; (d) la posta di superficie; (e) altri strumenti eventualmente messi a disposizione da parte del Titolare.

1.2. I dati possono essere altresì raccolti nell'ambito della consultazione di banche dati specializzate, all'interno delle quali l'Interessato ha provveduto a depositare spontaneamente il proprio CV al fine di renderlo consultabile da parte di aziende potenzialmente interessate ad entrare in contatto con lo stesso Interessato.

1.3. Ove i dati personali fossero ricevuti a fronte di autonoma iniziativa dell'Interessato (invio spontaneo del proprio CV) oppure raccolti presso terzi, le informazioni di cui alla presente informativa sono fornite all'Interessato all'atto della registrazione dei dati ovvero prima della loro eventuale comunicazione a terzi.

2. NATURA DEI DATI PERSONALI

2.1. In linea generale, i trattamenti riguarderanno esclusivamente dati di natura comune e saranno limitati a quelli strettamente pertinenti e funzionali al perseguimento delle finalità di cui all'art. 3. Fatta salva l'appartenenza a categorie protette, si invita l'Interessato a non inviare al Titolare dati di natura particolare: nel caso in cui, invece, l'Interessato dovesse comunque inviare dati di tale natura, il Titolare potrà a sua scelta richiedere il relativo consenso, oppure distruggerli.

2.2. Nel caso in cui ritenga di dovere inviare di natura particolare, l'Interessato dovrà stampare la presente informativa, compilare e sottoscrivere il modulo di consenso riportato in calce e spedire il tutto a Fondazione Isabella Seragnoli, Via Putti 17, 40136 Bologna (BO), fax +39 051 266499, email: privacy@fondazioneis.it.

2.3. Si considerano "dati particolari" "i dati personali che “rivelano l'origine razziale ed etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche o l’appartenenza sindacale, i dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona".

3. FINALITA'

3.1. La raccolta ed i trattamenti aventi ad oggetto i dati avranno le seguenti finalità:

3.1.1. Consentire al Titolare di gestire in tutte le sue fasi, fino all'eventuale sottoscrizione del contratto, le selezioni di personale che si dovessero rendere necessarie o opportune in relazione ad una specifica figura professionale;

3.1.2. Consentire al Titolare di creare e gestire un proprio archivio costituito da dati ottenuti in occasioni di precedenti selezioni di personale ovvero inviati spontaneamente dagli Interessati al fine di gestire future esigenze di figure professionali competenti in funzione delle attività svolte dal Titolare;

3.1.3. Consentire al Titolare, previo suo consenso espresso e specifico, di comunicare il proprio CV alle organizzazioni di cui il Titolare fa parte che potrebbero essere interessate ad una figura professionali analoga. Nel caso di invio di curriculum via web il consenso per tale finalità verrà richiesto con consenso esplicito.

3.2. Le finalità di cui agli artt. 3.1.1. e 3.1.2. sono funzionalmente collegate l'una con l'altra: il conferimento dei dati - e, conseguentemente, l'eventuale consenso - non può essere effettuato soltanto in relazione ad una di esse.

3.3. La finalità di cui al punto 3.1.3. è facoltativa e il mancato consenso non compromette la selezione da parte del Titolare del trattamento. 

4. NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI E CONSEGUENZA DEL RIFIUTO

4.1. Il conferimento dei dati personali di natura comune da parte dell'Interessato per le finalità di cui agli artt. 3.1.1. e 3.1.2. è obbligatorio. L'eventuale rifiuto, integrale o parziale, a conferire tali dati, ovvero un conferimento inesatto o non veritiero determinerà l'impossibilità per il Titolare di procedere alla fase di selezione ovvero di contattare l'Interessato qualora dovesse avere la necessità di figure compatibili con quella dell'Interessato, essendo questi indispensabili per i suddetti scopi.

4.2. Nel caso di conferimento dei dati personali in mancanza di uno specifico annuncio da parte del Titolare, l'invio spontaneo con qualunque mezzo dei propri dati da parte dell'Interessato sarà considerato come consenso espresso ai trattamenti per le finalità di cui agli artt. 3.1.1. e 3.1.2.

4.3. Qualora l'Interessato dovesse comunque inviare dati di natura particolare, anche in mancanza dell'invio del modulo di consenso indicato in calce, la trasmissione spontanea da parte dell'Interessato sarà comunque ritenuta da quest'ultimo come suo valido consenso espresso ai trattamenti che saranno effettuati dal Titolare. A tale riguardo, l'Interessato rinuncia sin d'ora ad ogni eccezione in proposito.

4.4. Il conferimento dei dati personali per la finalità 3.1.3 è facoltativa ed il mancato consenso non compromette la selezione da parte del Titolare del trattamento. Il consenso dei dati per tale finalità avviene mediante espressione di specifico consenso previsto in fase di invio del CV stesso. Nel caso di conferimento di dati di natura particolare che saranno comunicati alle organizzazioni di cui il Titolare fa parte, è necessario un consenso aggiuntivo per il trattamento dei dati. In caso di mancato invio del modulo di consenso indicato in calce, la trasmissione spontanea da parte dell’interessato sarà comunque ritenuta dalle organizzazioni di cui il Titolare fa parte come suo valido consenso espresso al trattamento. A tale riguardo, l'Interessato rinuncia sin d'ora ad ogni eccezione in proposito.

5. MODALITA' DEL TRATTAMENTO

5.1. Il trattamento dei dati personali potrà riguardare tutte le operazioni indicate all'art. 4, comma 2) del Regolamento Europeo 2016/679. In ogni caso, saranno rispettati i limiti ed i principi di correttezza, liceità, finalità, qualità, pertinenza, non eccedenza e trasparenza stabiliti all'art.11 Codice. Il trattamento dei dati comuni sarà effettuato manualmente, con l'ausilio di mezzi informatici e mediante l’utilizzo della piattaforma Allibo nominata Responsabile al trattamento esterno. I dati verranno conservati in archivi cartacei, elettronici e presso la piattaforma Allibo, anche al fine di consentirne l'individuazione e la selezione in forma aggregata. I dati personali sono conservati separatamente per ciascun candidato.

5.2. Nel caso in cui l'Interessato abbia fornito, nonostante il divieto di cui all'art. 2.1, dati di natura particolare ed il Titolare abbia deciso di non distruggerli in quanto necessari per le finalità di cui all'art. 3, il Titolare effettuerà i trattamenti soltanto dopo aver ricevuto il modulo del consenso secondo le modalità di cui all'art. 2.2.

5.3. Il trattamento sarà effettuato direttamente dall'organizzazione del Titolare, come meglio precisato all'art. 6, ovvero per il tramite di soggetti terzi, fornitori di servizi per il Titolare, all'uopo nominati Responsabili.

5.4. In ogni caso, il trattamento dei dati avverrà con logiche strettamente correlate alle finalità indicate e con modalità che garantiscono la loro sicurezza e la riservatezza nel rispetto delle modalità di cui agli artt. 6 e 32 del GDPR e mediante l’adozione delle adeguate misure di sicurezza previste.

6. AMBITO DI ACCESSO AI DATI

6.1. All'interno della struttura organizzativa del Titolare, potranno avere accesso ai dati personali, nei limiti e secondo le modalità di cui ai rispettivi incarichi ed esclusivamente per il perseguimento delle finalità di cui all'art. 3, i soggetti espressamente nominati Responsabili o Incaricati.

6.2. In particolare, potranno accedere ai dati dell'Interessato, i Legali Rappresentanti, il Responsabile privacy interno, gli addetti alla ricerca, selezione e gestione del personale.

6.3. Con particolare riferimento all'attività connessa all'utilizzo del Servizio che consente di gestire la ricerca e selezione del personale attraverso una specifica applicazione informatica, potrà avere accesso ai dati personali dell'Interessato il Responsabile ex art. 28 del Regolamento UE 2016/679 a tale fine espressamente nominato (Allibo).

6.4. Con particolare riferimento all'attività connessa con la manutenzione ed assistenza software e hardware, potrà avere accesso ai dati oggetto della presente Informativa il Responsabile eventualmente nominato.

7. AMBITO DI CIRCOLAZIONE E COMUNICAZIONE DEI DATI

7.1. I dati dell’Interessato saranno trattati dalla Direzione Risorse Umane e Organizzazione della Fondazione Isabella Seràgnoli e condivisi con le seguenti organizzazioni: 

  • Fondazione Isabella Seràgnoli
  • Fondazione Hospice MT.C. Seràgnoli
  • Accademia delle Scienze di Medicina Palliativa (ASMEPA)
  • Fondazione Gruber
  • Centro Gruber S.r.l.
  • Fondazione MAST
  • MAST S.r.l.

7.2. I dati personali (comuni) dell'interessato potranno essere comunicati a:

7.2.1. Liberi professionisti, per l'acquisizione di pareri circa le corrette modalità di applicazione della normativa giuslavoristica, con riferimento alla gestione della ricerca e selezione del personale;

7.2.2. Società private o pubbliche, enti o professionisti che svolgono attività di consulenza e/o di valutazione nell'ambito del processo di selezione del personale;

7.2.3. Società private o pubbliche, enti o professionisti ai fini di eventuale attività di formazione propedeutica all'instaurazione del rapporto.

7.3. Laddove imposto dalla legge, il consenso dell’Interessato è richiesto soltanto per la comunicazione dei dati personali che lo riguardano ai soggetti individuati nel precedente art. 7.2. e non anche per il trattamento da questi ultimi autonomamente effettuato. 

7.4. I dati personali dell'Interessato non verranno in alcun caso diffusi.

8. DIRITTI DEGLI INTERESSATI

8.1. Lei ha diritto di ottenere dal titolare la cancellazione (diritto all’oblio), la limitazione, l’aggiornamento, la rettificazione, la portabilità, l’opposizione al trattamento dei dati personali che la riguardano, nonché in generale può esercitare tutti i diritti previsti dagli artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 del regolamento UE 2016/679.

8.2 In particolare:

L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile

L’interessato ha diritto di ottenere: l'indicazione dell'origine dei dati personali; delle finalità e modalità del trattamento; della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’art. 5 comma 2; dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o persone autorizzate al trattamento dei dati. L'interessato ha diritto di ottenere l'aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) siano state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; la portabilità dei dati.

L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

8.3. Le richieste ex artt. 15,16,17,18,19,20,21 e 22 del Regolamento UE 2016/679 possono essere proposte, ai sensi di legge, senza particolari formalità e, nei casi di richieste di mero accesso, anche oralmente. Ai fini di garantire un riscontro più rapido e completo, il Titolare ha previsto che queste siano inviate in forma scritta all’indirizzo mail: privacy@fondazioneis.it.

9. DURATA DEL TRATTAMENTO

9.1. I dati personali volontariamente forniti dall'Interessato saranno trattati dal Titolare per un periodo di 24 mesi. Al termine del trattamento, il Titolare invierà una comunicazione per verificare se l'Interessato intenda prorogare il trattamento ed aggiornare i propri dati. In mancanza di un esplicito riscontro da parte dell’Interessato, il trattamento si intenderà cessato e tutte le informazioni in possesso del Titolare verranno definitivamente cancellate.

9.2. L'interessato potrà comunque, in qualsiasi momento, richiedere al Titolare la cessazione dei trattamenti aventi ad oggetto i propri dati personali, esercitando i diritti di cui agli artt. 15,16,17,18,19,20,21 e 22 del Regolamento UE 2016/679 (vedi sopra art. 8.3)

10. TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

10.1. Il Titolare dei trattamenti oggetto della presente informativa è Fondazione Isabella Seragnoli con Sede legale in Bologna, Via Putti 17, in persona del suo legale rappresentante pro-tempore.

10.2. La persona autorizzata a gestire le istanze ex artt. 15,16,17,18,19,20,21 e 22 del Regolamento UE 2016/679 è la Direzione Risorse Umane e Organizzazione che potrà essere contattata direttamente scrivendo a Fondazione Isabella Seràgnoli, Direzione Risorse Umane e Organizzazione, Via Putti 17, 40136 Bologna, fax +39 051 266499, email: privacy@fondazioneis.it.

10.3. L'elenco aggiornato dei Responsabili, compreso il nominativo del Responsabile della Direzione Risorse Umane e Organizzazione, è disponibile presso la sede del Titolare.

 

 

Formula Acquisizione del consenso

 

Qualora il CV inviato contenga dati di tipo particolare (punto 2.3.) il candidato deve inviare il presente modulo di consenso all’attenzione della Direzione Risorse Umane e Organizzazione, all’indirizzo email: privacy@fondazioneis.it

Luogo e Data: __________________________________________

Nome e Cognome: __________________________________________________________________

Il sottoscritto, acquisite le informazioni fornite dal Titolare del trattamento ai sensi dell’Art. 13-14 del Regolamento UE 2016/679, presta il suo consenso al trattamento dei dati per le finalità indicate nell’informativa (3.1.1 e 3.1.2.) come necessarie per permettere al Titolare una corretta gestione del rapporto ed un congruo trattamento dei dati.

Presta, al Titolare, il consenso al trattamento dei propri dati particolari (vedi 2.3) contenuti nel CV inviato. 

Acconsento                                          Non acconsento

Presta il consenso alla comunicazione dei propri dati identificativi contenuti nel CV inviato (vedi 3.1.3 e 7.4) alle organizzazioni di cui il Titolare fa parte (vedi 7.1). 

Acconsento                                          Non acconsento

Presta, alle organizzazioni di cui il Titolare fa parte (vedi 7.1), il consenso al trattamento dei propri dati particolari (vedi 2.3) contenuti nel CV inviato 

Acconsento                                          Non acconsento

 

Firma Leggibile dell’interessato: _______________________________________________________________________