Invia il Tuo CV

select

INFORMATIVA PRIVACY
(ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679)

Gentile Candidato,
ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (General Data Protection Regulation, in seguito “GDPR” o “Regolamento”) la informiamo che i Suoi dati (in seguito “Dati”) personali da Lei forniti a Terme di Sirmione S.p.A. (in seguito, la “Società”), formeranno oggetto, nel rispetto della normativa sopra richiamata e conformemente agli obblighi di riservatezza cui è ispirata l’attività della nostra Società, del trattamento di cui all’art. 4 del Regolamento (UE) 2016/679. Desideriamo in particolare informarLa di quanto segue:

Dati relativi al Titolare ed al Responsabile della protezione dei dati

Titolare dei trattamenti è Terme di Sirmione S.p.A. Piazza Virgilio 1, 25019 Sirmione (BS). La società ha nominato un responsabile della protezione dei dati domiciliato presso la sede del titolare.

Finalità e modalità del trattamento

La raccolta ed il trattamento dei Suoi dati ha come finalità il reclutamento e la selezione del personale.

La base giuridica del trattamento indicato è l’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato (art. 6 comma 1 lett. b) del Regolamento).

Dati personali necessari per ottemperare alle prescrizioni normative in materia di collocamento mirato.L’eventuale trattamento di dati personali idonei a rivelare lo stato di salute in tale ambito avviene solo su espressa disposizione di legge ed è lecito ai sensi dell’art. 9 comma 2 lett. b) del Regolamento.

La base giuridica del trattamento indicato è l’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’interessato (art. 6 comma 1 lett. c) del Regolamento).

I dati personali dell’Interessato saranno trattati da personale autorizzato al trattamento ai sensi dell’articolo 29 del Regolamento (UE) 2016/679.

I Dati potranno essere raccolti anche presso terzi, nel qual caso sarà nostra cura procedere tempestivamente ad informarVi, come previsto dall’articolo 14 del GDPR.

Il trattamento dei Dati per dette finalità avrà luogo con modalità informatiche e manuali, in base a criteri logici compatibili e funzionali alle finalità per cui i dati sono stati raccolti.

Trasferimento dei dati personali in un Paese Terzo

I suoi dati non saranno trasferiti all’estero.

Periodo di Conservazione

I curriculum ricevuti saranno conservati per un periodo pari a 24 mesi a partire dalla data di ricezione, allo scadere di tale periodo i curriculum verranno eliminati; qualora lei fosse ancora interessato a proporci la sua candidatura dovrà necessariamente effettuare un nuovo invio / aggiornamento.

Diritti dell’interessato

Relativamente ai Suoi dati personali la informiamo che può esercitare i diritti previsti dall’art. 15 e ss. del Regolamento (UE) 2016/679:

i) Diritto di accesso dell’interessato;
ii) Diritto di rettifica;
iii) Diritto alla cancellazione («diritto all’oblio»)
iv) Diritto di limitazione di trattamento
v) Obbligo di notifica in caso di rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento
vi) Diritto alla portabilità dei dati
vii) Diritto di opposizione
viii) Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione

Lei ha il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo qualora ritenesse che i diritti qui indicati non le siano stati riconosciuti. 

Per esercitare tali diritti può rivolgersi al Titolare del Trattamento scrivendo a Terme di Sirmione S.p.A. Piazza Virgilio 1, 25019 Sirmione (BS) o inviare una e-mail all’indirizzo privacy@termedisirmione.com.

Il Responsabile per la protezione dei dati è contattabile ai canali sopra indicati.

Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei Dati

Il conferimento di Dati alla nostra Società è obbligatorio per i soli Dati per cui è previsto un obbligo normativo (ovvero stabilito da leggi, regolamenti, provvedimenti di Pubbliche Autorità, ecc.) o necessario per le attività di selezione del personale. In tutti gli altri casi, l’Interessato è libero di conferire o meno i propri Dati.

Conseguenze in caso di rifiuto di conferire i Dati

Nei casi in cui l’Interessato è libero di conferire i Dati, l’eventuale rifiuto di fornirli non determina violazioni contrattuali (con le relative conseguenze suesposte). Tuttavia, qualora i Dati siano necessari o strettamente strumentali all’esecuzione del rapporto contrattuale, il rifiuto di fornirli può determinare l’impossibilità di dare seguito alle operazioni connesse a tali Dati (o comunque può determinare ritardi nell'adempimento di dette operazioni). 

Conferma
Navigando in questa pagina accetti cookie di terze parti per il funzionamento e la raccolta di statistiche. Leggi l'informativa completa