Avviso di selezione per un collaboratore amministrativo per l'area di ricerca

Si premette che la Rete Cardiologica degli IRCCS costituita quale Associazione senza fini di lucro, nell’ambito delle proprie attività istituzionali, promuove e coordina le attività scientifiche e tecnologiche proposte dai propri aderenti, ovvero gli Istituti Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) di diritto pubblico e privato ad indirizzo cardiovascolare e/o impegnati in ambito cardiovascolare al fine di aggregare le eccellenze della ricerca e realizzare masse critiche di attività.
La Rete Cardiologica è attualmente composta da 20 IRCCS.

La Rete Cardiologica invita a presentare domanda di partecipazione alla selezione per una figura di Collaboratore Amministrativo – Addetto Acquisti.

Obiettivi del progetto:
Nell’ambito del “Fondo finanziamento degli investimenti e lo sviluppo infrastrutturale del Paese (Legge n. 232/2016 art. 1 comma 140)” alla Rete Cardiologica è stato assegnato un finanziamento per lo sviluppo del progetto di ricerca dal titolo “Strategie integrate per lo studio dei determinanti delle malattie cardiovascolari e per l’identificazione di biomarcatori delle stesse” che si pone come obiettivo l’identificazione di strategie e/o fattori prognostici e predittivi di outcome tramite la costruzione di casistiche studiate in maniera approfondita e con raccolta sistematica di materiali biologici nonché la definizione di modelli di ricerca basati su outcome clinici.

Attività previste del collaboratore:
Affiancamento e supporto al Responsabile Unico del Procedimento (RUP) nella gestione giuridica delle varie fasi delle procedure di gara e dei conseguenti contratti. L’Addetto Acquisti, a partire dallo studio costante di normativa, giurisprudenza e Linee Guida dell’ANAC, si occuperà di:
-individuare di volta in volta la corretta procedura di scelta del contraente
-predisporre tutti gli atti e documenti di gara con la collaborazione dei referenti tecnici e sanitari del fabbisogno di che trattasi
-espletamento delle procedure di gara (dalle pubblicazioni alla formalizzazione del contratto, nonché tutti i connessi adempimenti amministrativi, giuridici e informativi)
-stesura dei contratti.

Requisiti specifici di ammissione:
I seguenti requisiti devono essere posseduti all’atto di presentazione della domanda:
-Diploma di Laurea Magistrale in Giurisprudenza
Completano il profilo: conoscenza di base della lingua inglese, padronanza dei principali applicativi di Office e in particolare di Excel, capacità di lavorare in team, di gestione dello stress, di problem solving, comunicative, relazionali, organizzative e flessibilità.

Titoli preferenziali:
-Abilitazione all’esercizio della professione di Avvocato;
-Pregressa esperienza in ruolo analogo;
-Corsi di specializzazione in tematiche attinenti al ruolo;
-Esperienza in ambito sanitario-ospedaliero.
I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di ammissione alla selezione.
Si informa che, ai fini della sottoscrizione dell’eventuale futuro contratto di lavoro, al candidato selezionato, qualora questi risultasse iscritto all’albo forense, verrà richiesta la cancellazione dallo stesso.

Requisiti generali:
Potranno partecipare alla selezione solo candidati che non si trovano nelle condizioni di cui al comma 16-ter dell’Art.53 del D.Lgs. Nr. 165/2001 e s.m.i. (Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche - Note esplicative all’Art. 53 comma 16-ter D.Lgs. Nr. 1652001).

Luogo di svolgimento:
La sede di lavoro sarà Palermo per un primo periodo di tempo non ancora definito con certezza ma comunque non inferiore a due anni; successivamente la sede di lavoro potrebbe variare mantenendosi comunque all’interno del territorio italiano.

Modalità di selezione:
La selezione dei candidati sarà effettuata secondo il giudizio libero ed insindacabile di un’apposita Commissione esaminatrice.
Tale Commissione analizzerà, attraverso procedura comparativa, i Curricula Formativi e Professionali dei soli candidati in possesso dei requisiti specifici di ammissione e sceglierà discrezionalmente quali convocare per il colloquio conoscitivo.
La Commissione si riserva ogni e più ampia valutazione discrezionale in merito alla individuazione dei candidati con cui attivare le trattative nonché all'idoneità delle candidature medesime.

Presentazione delle domande:
I candidati interessati, ambosessi (L. 903/77), dovranno presentare domanda di partecipazione all’ indirizzo di posta certificata retecardiologicaitaliana@legalmail.it attraverso l’invio di curriculum vitae, datato e sottoscritto con l’indicazione che lo stesso ha funzione di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000, dal quale si evinca il possesso dei requisiti di ammissione e dei titoli preferenziali unitamente a una fotocopia di idoneo e valido documento di identità e all’ autorizzazione al trattamento dei dati personali (D. Lgs. 196/2003).
Le candidature dovranno pervenire all’indirizzo sopraindicato entro le ore 24.00 del giorno 26/08/2020, tale termine è da considerarsi perentorio.
Si precisa altresì che gli atti di selezione sono atti societari interni riservati e non ostensibili.
Il candidato si obbliga, a pena di esclusione dalla selezione, in qualunque fase della procedura ciò sia richiesto dall'Associazione, a documentare nel termine perentorio assegnatogli, il possesso di tutti i requisiti e i titoli richiesti. Si informa altresì che, qualora dalle verifiche preliminari dovessero ravvisarsi discrepanze con quanto dichiarato dal candidato, quest’ultimo sarà escluso dalla procedura e le trattative si considereranno definitivamente interrotte.
Rete Cardiologica si riserva la facoltà di revocare la presente procedura selettiva in qualsiasi fase essa si trovi per il venir meno delle ragioni aziendali che ne hanno giustificato l’attivazione, ovvero per il sopravvenire di esigenze tecniche, organizzative o di natura finanziaria che non la rendano più conforme agli interessi aziendali.

Informativa privacy ai sensi del Regolamento 679/2016/UE
La Rete Cardiologica in qualità di Titolare del trattamento con sede legale in via Carlo Parea n. 4 – 20138 in Milano, presso la Direzione Scientifica del Centro Cardiologico Monzino, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Generale per la Protezione dei Dati Personali (Regolamento UE 2016/679), La informa che i dati personali acquisiti mediante il curriculum vitae, o acquisiti successivamente in relazione ad un suo possibile inserimento presso la Rete Cardiologica quale dipendente o collaboratore, previo Suo consenso, saranno oggetto di trattamento per finalità relative alla selezione, valutazione dell’idoneità professionale, nonché per tutti gli adempimenti derivanti da normative vigenti e/o da regolamenti interni connessi alla gestione di un eventuale futuro rapporto di lavoro o collaborazione.
Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti manuali, informatici e telematici comunque idonei a garantire la sicurezza e riservatezza dei dati stessi.
I dati acquisiti potranno essere comunicati per esigenze di legge, di regolamento o di contratto, sempre nel rispetto di un principio di pertinenza e non eccedenza, a soggetti terzi quali: enti assicurativi, assistenziali, società di assicurazione, centri di elaborazione dati, collegi professionali, enti di controllo nazionali e regionali, locali (Ministero della Sanità, Regione Lombardia, ASL, etc.).
Per esercitare i suoi diritti in tema di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione, conservazione, opposizione, portabilità dei dati personali; per conoscere la denominazione delle società o soggetti terzi che tratteranno i suoi dati personali, o per conoscere il suo diritto di reclamo ad una autorità di controllo, può rivolgersi direttamente ai seguenti dati di contatto: info@retecardiologica.it
Per quanto concerne la conservazione dei dati personali è stata operata una distinzione tra:
-i dati personali inerenti i processi di selezione, che non si trasformano in rapporti di lavoro o collaborazione; per i quali la conservazione sarà limitata ad un anno dall’acquisizione;
-i dati personali di coloro che hanno un rapporto di lavoro o collaborazione, per i quali la conservazione sarà effettuata anche dopo la cessazione del rapporto di lavoro o collaborazione fino a quando potrebbero essere utili per la corretta determinazione dei contributi versati e conseguentemente dei diritti previdenziali acquisiti.
Per quanto non eventualmente previsto dalla presente informativa si rimanda al Regolamento Generale per la Protezione dei Dati Personali (Regolamento UE - 2016/679).

Dato personale: qualunque informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile “interessato”; si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero d’ identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo on line o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale (art. 4, comma 1, Regolamento UE 2016/679).

Il CV dei candidati dovrà essere inviato unitamente ad un’autorizzazione al trattamento dei dati personali per le finalità e secondo le modalità indicate nell’avviso di selezione.

Sede di lavoro: Palermo, PA (Italia)
Segnala questa opportunità 

Inviaci il Tuo CV

Informativa per i candidati ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 679/2016 (“Regolamento”)

 La informiamo che la presente informativa privacy è resa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (di seguito “Regolamento” o “GDPR”) nei confronti di soggetti interessati che si candidano per la posizione lavorativa. Il Titolare del trattamento è Ospedale San Raffaele S.r.l., Partita IVA 07636600962, con sede in Via Olgettina 60 – 201312 Milano (di seguito “Titolare”). 
Il Responsabile per la protezione dei dati personali (di seguito, “DPO”) ex art. 37 e ss. del Regolamento: raggiungibile all’indirizzo dpo@hsr.it

Categorie e tipi di dati oggetto del trattamento
I dati trattati dal Titolare possono includere:

  1. dati comuni, quali informazioni personali (per esempio nome, cognome, data di nascita, indirizzo, immagine, sesso, stato civile, codice fiscale, ecc.), informazioni di contatto (per esempio il numero di telefono fisso e/o mobile, indirizzo e-mail, ecc.), dati lavorativi e professionali;
  2. attraverso il suo curriculum o successivamente, il Titolare potrebbe raccogliere dati “particolari” come definiti all’art. 9 del GDPR, ossia idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, le opinioni politiche, l’adesione a partiti politici, l’adesione a sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, dati biometrici, genetici, nonché lo stato di salute (ad esempio appartenenza alle cosiddette categorie protette). 

I dati personali sopra indicati saranno di seguito definiti congiuntamente come “Dati Personali".

Finalità e base giuridica del trattamento dei Dati Personali
I dati che vengono da lei forniti tramite l’invio del suo curriculum o successivamente saranno trattati per le seguenti finalità:
1. per valutare la coerenza del suo profilo rispetto alle posizioni lavorative aperte e in generale per la gestione delle procedure di selezione dei collaboratori;
2. per contattarla al fine di programmare colloqui che si rendano necessari, utilizzando i dati di contatto da lei forniti. 
La base legale del trattamento dei suoi dati personali per le finalità sopra indicate sono gli artt. 6.1.a); 6.1.b e 6(1)(f) del GDPR, ossia il legittimo interesse del titolare a verificare l’idoneità del candidato a ricoprire la specifica posizione aperta. 

Il conferimento dei suoi dati personali per queste finalità è facoltativo ma l’eventuale mancato conferimento comporterebbe l’impossibilità per il Titolare di valutare il suo profilo o di poter programmare colloqui.

Qualora la sua domanda di collaborazione fosse accettata, i dati personali che la riguardano saranno trattati dal Titolare in base all’informativa privacy predisposta per i dipendenti e/o collaboratori.

L’eventuale trattamento di tali dati particolari, potrà avvenire ai sensi dell’art. 9(2)(a) del Regolamento, solo previo suo esplicito consenso e in conformità alle autorizzazioni pro tempore vigenti in materia di protezione dei dati personali. A tal proposito, se non strettamente necessario le chiediamo di non fornire tale tipo di informazioni; in caso contrario, qualora lei decidesse di fornirle, le viene richiesto di rilasciare un apposito consenso in ottemperanza alla vigente normativa in materia di protezione dei dati personali. In mancanza del rilascio da parte sua del consenso al trattamento dei suoi dati particolari, qualora lei fornisca tale tipo di dati, questi non potranno essere considerati ai fini della sua candidatura.

È altresì possibile il verificarsi di un trattamento dei dati personali di terzi soggetti inviati al Titolare. Rispetto a tali ipotesi, lei si pone come autonomo titolare del trattamento, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità di legge. In tal senso, lei conferisce sul punto la più ampia manleva rispetto ad ogni contestazione, pretesa, richiesta di risarcimento del danno da trattamento, ecc. che dovesse pervenire al Titolare da terzi soggetti i cui dati personali siano stati trattati attraverso il suo invio spontaneo in violazione delle norme sulla tutela dei dati personali applicabili. In ogni caso, qualora lei fornisca o in altro modo tratti dati personali di terzi, garantisce fin da ora – assumendosene ogni connessa responsabilità – che tale particolare ipotesi di trattamento si fonda su un’idonea base giuridica che legittima il trattamento delle informazioni in questione.

Conservazione dei dati personali
I suoi dati saranno conservati per un periodo di 12 mesi dal loro conferimento e potranno essere utilizzati per contatti ed eventuali colloqui futuri. Al termine di tale periodo, i suoi dati verranno cancellati in via definitiva.

Destinatari
I suoi dati potranno essere condivisi con:
1. soggetti che agiscono tipicamente in qualità di responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR;
2. personale incaricato del trattamento ai sensi dell’articolo 29 del GDPR.
3. soggetti, enti o autorità, autonomi titolari del trattamento, a cui sia obbligatorio comunicare i suoi dati personali in forza di disposizioni di legge o di ordini delle autorità;

I dati potranno essere accessibili alle altre aziende del Gruppo San Donato per le medesime finalità di cui sopra e/o per finalità amministrativo-contabili ai sensi all’art. 6 ed ai Considerando 47 e 48 del Regolamento.
L’elenco aggiornato e completo dei responsabili è disponibile presso la Società e comunque può essere richiesto al Titolare ai recapiti sopra indicati.

Trasferimento dei dati extra UE
Per quanto concerne l’eventuale trasferimento dei Dati Personali verso Paesi Terzi, la Società rende noto che il trattamento avverrà secondo una delle modalità consentite dalla legge vigente, quali ad esempio il consenso dell’interessato, l’adozione di Clausole Standard approvate dalla Commissione Europea, la selezione di soggetti aderenti a programmi internazionali per la libera circolazione dei dati (es. EU-USA).

I Suoi diritti
Lei ha il diritto di accedere in qualunque momento ai dati che La riguardano, ai sensi degli artt. 15-22 GDPR. In particolare, potrà chiedere la rettifica, la cancellazione, la limitazione del trattamento dei dati stessi nei casi previsti dall'art. 18 del GDPR, la revoca del consenso, di ottenere la portabilità dei dati che La riguardano nei casi previsti dall'art. 20 del GDPR, nonché proporre reclamo all'autorità di controllo competente ex articolo 77 del GDPR (Garante per la Protezione dei Dati Personali).

Lei può formulare una richiesta di opposizione al trattamento dei Suoi dati ex articolo 21 del GDPR nella quale dare evidenza delle ragioni che giustifichino l’opposizione: il Titolare si riserva di valutare la Sua istanza, che non verrebbe accettata in caso di esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgano sui Suoi interessi, diritti e libertà.

Le richieste vanno rivolte per iscritto al Titolare ovvero al DPO ai recapiti sopraindicati.

Conferma
Navigando in questa pagina accetti cookie di terze parti per il funzionamento e la raccolta di statistiche. Leggi l'informativa completa