Navigando in questa pagina accetti cookie di terze parti per il funzionamento e la raccolta di statistiche. Leggi l'informativa completa

BI PART: be prepared for the digital future

22 NOVEMBRE 2018

dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17

  • Presentazione aziendale BIP
  • Approfondimento tematiche digital (tramite video-conference con i nostri esperti e un Partner di BIP presente in aula per rispondere alle curiosità dei ragazzi):
    • Definizione della strategia tecnologica aziendale: Progettazione e definizione della Roadmap tecnologica aziendale per pianificare gli investimenti futuri e gli abilitatori di business a disposizione
    • Governance Architettura e IT: Oggi la tecnologia è il cuore dell’Azienda ed il più grande abilitatore dei nuovi processi di business, per questo è necessario supervisionare i processi IT e le evoluzioni architetturali secondo le strategie definite in ambito architettura enterprise
    • Definizione di modelli e processi secondo le metodologie di mercato: La tecnologia ed i framework metodologici cambiano: Agile, Togaf, eTOM, Design Thinking, sono solo alcune dei trend metodologici su cui indirizziamo le nostre attività nel lavoro di tutti i giorni
    • Accenno ai nuovi trend di innovazione: Innovare è la parola d’ordine per chi deve vedere nel futuro: Blockchain, Robot Process Automation, IoT, Cloud Strategy e Big Data, sono solo alcune delle tecnologie che studiamo per le evoluzioni tecnologiche dei nostri clienti

 

23 novembre 2018

             dalle 10 alle 13 e dalle 14:30 alle 17:30

  • Ingresso nel mondo del lavoro: COME AFFRONTARLO AL MEGLIO?
  • LET'S PLAY TOGETHER - Teamwork: risoluzione business case in gruppo e test individuali
  • Speed Interview con i referenti aziendali: (HR + Manager + Partner)

 

A conclusione delle due giornate, a tutti i partecipanti sarà consegnato un attestato di partecipazione. Solo ad alcuni, sulla base di quanto rilevato durante le due giornate, saranno rilasciati:

1.      Un certificato di idoneità a BIP che garantisce l'accesso ad un successivo colloquio di approfondimento con un manager oppure...

2.      Una lettera di stage (le varie posizioni aperte verranno descritte dal Partner in aula) di durata di 3 mesi rinnovabile di altri 3 mesi finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato. 

L’evento è a numero chiuso ed è rivolto a un numero massimo di 50 neolaureati o laureandi magistrali (con soli uno/due esami da sostenere) di ingegneria gestionale, informatica, delle telecomunicazioni, elettronica e dell'automazione e ai laureati triennali in ingegneria informatica e dell’automazione ed in ingegneria elettronica e delle telecomunicazioni.

BIP comunicherà ai candidati selezionati - dopo aver preso visione dei cv - la possibilità di partecipare all'evento entro il 20/11/2018.

Zona di lavoro: Milano / Roma (Italia)
Condividi

Inviaci il Tuo CV

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO (UE) N. 2016/679

 

Ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) n. 2016/679 (di seguito il “GDPR”), Business Integration Partners S.p.A. (di seguito “Bip” o il “Titolare”) La informa che i Suoi dati personali (di seguito i “Dati”), raccolti presso di Lei o, occasionalmente, presso terzi, saranno trattati nel rispetto di quanto previsto dal GDPR e in conformità all’informativa che segue, oltre che ai provvedimenti emanati dal Garante, come di volta in volta applicabili.

 

Titolare del trattamento. Responsabili del trattamento.

Il Titolare del trattamento dei Dati è Bip, con sede legale in Piazza San Babila 5, 20122 - Milano, tel. 024541521, e-mail privacy@mail-bip.com. L’elenco aggiornato degli eventuali responsabili del trattamento è disponibile presso la sede del Titolare.  

 

Responsabile della protezione dei dati

Il responsabile della protezione dei dati, designato dal Titolare (o dal Gruppo), può essere contattato tramite:

  • posta ordinaria, all’indirizzo [indirizzo di posta ordinaria, c.a. del Responsabile della Protezione dei Dati;

  • numero di telefono 024541521 e/o indirizzo e-mail dpo@mail-bip.com.

 

CATEGORIE DI DATI

In linea generale, i trattamenti riguarderanno esclusivamente dati di natura comune, quali dati anagrafici, dati di contatto, dati relativi al grado di istruzione, dati relativi alle pregresse esperienze professionali, valutazioni inerenti il colloquio, e saranno limitati a quelli strettamente pertinenti e funzionali al perseguimento delle finalità di seguito indicate. Fatta salva l'appartenenza a categorie protette, si invita l'Interessato a non inviare al Titolare dati di natura particolare previsti dall’art. 9 GDPR: nel caso in cui, invece, l'Interessato dovesse comunque inviare dati di tale natura, il Titolare potrà a sua scelta richiedere il relativo consenso, oppure distruggerli, o trattarli anche in assenza del consenso dell’interessato per le finalità ed in forza della base giuridica di seguito indicate.

Ai sensi dell’art. 9 GDPR si considerano "Categorie particolari di dati" i " dati personali che rivelino l'origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l'appartenenza sindacale, nonché (…) i dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all'orientamento sessuale della persona.".

 

MODALITA' DI RACCOLTA

I dati sono raccolti, prima dell'inizio o durante una selezione, mediante l'invio spontaneo del CV effettuato direttamente da parte dell'Interessato attraverso: (a) una pagina web messa a disposizione dal Titolare ed espressamente dedicata allo scopo; (b) la posta elettronica; (c) il fax; (d) la posta di superficie; (e) consegna a mano nel corso di career-day; (f) altri strumenti eventualmente messi a disposizione da parte del Titolare.

 

I dati possono essere altresì raccolti nell'ambito della consultazione di banche dati specializzate, all'interno delle quali l'Interessato ha provveduto a depositare spontaneamente il proprio CV al fine di renderlo consultabile da parte di aziende potenzialmente interessate ad entrare in contatto con lo stesso Interessato.

 

Ove i dati personali fossero ricevuti a fronte di autonoma iniziativa dell'Interessato (invio spontaneo del proprio CV) la Società non ha l’obbligo di fornire l’informativa o di chiedere al candidato il consenso per il trattamento dei dati personali – inclusi quelli sensibili – contenuti nella documentazione pervenuta. Ove Bip decidesse di prendere in considerazione il curriculum e di contattare il candidato, dovrà fornire all’Interessato, anche a voce, l’informativa ai sensi degli artt. 13 e 14 GDPR.

 

Ove i dati personali siano raccolti presso terzi, le informazioni di cui alla presente informativa sono fornite all'Interessato all'atto della registrazione dei dati ovvero prima della loro eventuale comunicazione a terzi, in conformità con quanto stabilito dall'art. 14 GDPR. Inoltre, l’informativa deve essere fornita al momento del primo contatto successivo all’invio del curriculum da parte del candidato. 

 

FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

La raccolta ed i trattamenti aventi ad oggetto i dati avranno le seguenti finalità:

  1. Consentire al Titolare di gestire in tutte le sue fasi, fino all'eventuale sottoscrizione del contratto (compresa la condivisione delle competenze del candidato col cliente per singolo progetto) le selezioni di personale che si dovessero rendere necessarie o opportune in relazione ad una specifica figura professionale;

  2. Consentire al Titolare di creare e gestire un proprio archivio costituito da dati ottenuti in occasione di precedenti selezioni di personale, ovvero inviati spontaneamente dagli Interessati al fine di gestire future esigenze di figure professionali competenti in funzione delle attività svolte dal Titolare.

 

Le finalità sub a) e b) sono funzionalmente collegate l'una con l'altra: il conferimento dei dati non può essere effettuato soltanto in relazione ad una di esse.  La raccolta e i trattamenti aventi ad oggetto i dati personali sono effettuati ai sensi dell’art. 6, co. 1, lett. b) GDPR, ovvero il caso in cui il trattamento è necessario all'esecuzione di un contratto di cui l'Interessato è parte o all'esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso; ove l'Interessato dovesse inviare dati di natura particolare previsti dall’art. 9 GDPR, e il Titolare intendesse ciò non di meno richiedere e ottenere il relativo consenso dell’Interessato, il loro trattamento sarà effettuato ai sensi dell’art. 9, co. 2, lett. a) GDPR, fermo restando la facoltà di procedere anche in assenza del relativo consenso ai sensi dell’art. 6, co. 1, lett. f) GDPR.

 

CONFERIMENTO DEI DATI E CONSEGUENZE IN CASO DI MANCATO CONFERIMENTO

Il conferimento dei dati personali di natura comune da parte dell'Interessato per le finalità sub a) e b) è facoltativo. L'eventuale rifiuto, integrale o parziale, a conferire tali dati, ovvero un conferimento inesatto o non veritiero determinerà l'impossibilità per il Titolare di procedere alla fase di selezione ovvero di contattare l'Interessato qualora dovesse avere la necessità di profili compatibili con quello dell'Interessato, essendo questi indispensabili per i suddetti scopi. Nel caso di conferimento dei dati personali (ivi inclusi dati particolari) in mancanza di uno specifico annuncio da parte del Titolare, l'invio spontaneo con qualunque mezzo dei propri dati da parte dell'interessato legittimerà il titolare al trattamento di tali dati in conformità alla presente informativa.

 

MODALITA' DEL TRATTAMENTO E PERIODO DI CONSERVAZIONE

Il trattamento dei dati personali potrà riguardare tutte le operazioni indicate all'art. 4, co. 1, n. 2) GDPR. In ogni caso, saranno rispettati i limiti ed i principi di liceità, correttezza, trasparenza, finalità, qualità, pertinenza, minimizzazione stabiliti all'art. 5 GDPR. Il trattamento dei dati comuni sarà effettuato sia manualmente che con l'ausilio di mezzi informatici.

 

I dati verranno conservati in archivi cartacei ed elettronici, anche al fine di consentirne l'individuazione e la selezione in forma aggregata. In particolare, i dati verranno conservati sul sistema gestionale Allibo HR Software fornito da Alliance Software S.r.l. per un periodo di 5 anni e cancellati dal sistema alla scadenza, salvo espresso consenso dell’Interessato all’estensione del periodo di conservazione di pari durata, su richiesta da parte del Titolare. I curricula cartacei sono conservati per un periodo massimo di 12 mesi.

 

Il trattamento sarà effettuato direttamente dall'organizzazione del Titolare, ovvero per il tramite di soggetti terzi, fornitori di servizi per il Titolare, all'uopo nominati Responsabili.

In ogni caso, il trattamento dei dati avverrà con logiche strettamente correlate alle finalità indicate e con modalità che garantiscono la loro sicurezza, la riservatezza, attraverso l'adozione di misure idonee ad impedire l'alterazione, la cancellazione, la distruzione, l'accesso non autorizzato o il trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta, in conformità con quanto disposto dall’art. 32 GDPR.

 

AMBITO DI ACCESSO AI DATI

All'interno della struttura organizzativa del Titolare, potranno avere accesso ai dati personali, nei limiti e secondo le modalità di cui ai rispettivi incarichi ed esclusivamente per il perseguimento delle finalità di cui sopra, i soggetti espressamente nominati Responsabili o Incaricati.

 

In particolare, potranno accedere ai dati dell'Interessato, i Legali Rappresentanti, il Responsabile interno, il DPO, gli addetti alla ricerca, selezione e gestione del personale, inclusi gli engagement manager e il client Partner responsabili del progetto per il quale la ricerca di personale è effettuata.

 

Con particolare riferimento all'attività connessa all'utilizzo del Servizio che consente di gestire la ricerca e selezione del personale attraverso una specifica applicazione informatica, potrà avere accesso ai dati personali dell'Interessato il Responsabile ex art. 28 GDPR a tale fine espressamente nominato.

 

Con particolare riferimento all'attività connessa con la manutenzione ed assistenza software e hardware, potrà avere accesso ai dati oggetto della presente Informativa il Titolare o il Responsabile che venga eventualmente nominato.

 

Destinatari o categorie di Destinatari

I dati personali dell'Interessato non verranno in alcun caso diffusi.

I dati personali (comuni) dell'Interessato potranno essere comunicati a:

  1. Liberi professionisti, per l'acquisizione di pareri circa le corrette modalità di applicazione della normativa giuslavoristica, con riferimento alla gestione della ricerca e selezione del personale;

  2. Società private o pubbliche, enti o professionisti che svolgono attività di consulenza e/o di valutazione nell'ambito del processo di selezione del personale;

  3. Società private o pubbliche, enti o professionisti ai fini di eventuale attività di formazione propedeutica all'instaurazione del rapporto;

  4. Società private o pubbliche affidatarie di servizi HR (tra cui Bip Services S.r.l.).

Tali soggetti verranno nominati responsabili del trattamento o agiranno in qualità di titolari autonomi del trattamento a seconda dei casi in conformità al GDPR.

 

Diritti di accesso, rettifica, cancellazione, limitazione e portabilità.

Agli interessati sono riconosciuti i diritti di cui agli artt. da 15 a 20 del GDPR, esercitati mediante contatto del DPO. A titolo esemplificativo, ciascun interessato potrà:

  1. ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano;

  2. qualora un trattamento sia in corso, ottenere l’accesso ai dati personali e alle informazioni relative al trattamento nonché richiedere una copia dei dati personali;

  3. ottenere la rettifica dei dati personali inesatti e l’integrazione dei dati personali incompleti;

  4. ottenere, qualora sussista una delle condizioni previste dall’art. 17 del GDPR, la cancellazione dei dati personali che lo riguardano;

  5. ottenere, nei casi previsti dall’art. 18 del GDPR, la limitazione del trattamento;

  6. ricevere i dati personali che lo riguardano in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e richiedere la loro trasmissione ad un altro titolare, se tecnicamente fattibile.

 

Diritto di opposizione.

Ciascun interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei suoi dati personali effettuato per il perseguimento di un legittimo interesse del Titolare. In caso di opposizione, i suoi dati personali non saranno più oggetto di trattamento, sempre che non sussistano motivi legittimi per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

 

Diritto di revoca del consenso.

Nel caso in cui sia richiesto il consenso per il trattamento dei dati personali, ciascun interessato potrà, altresì, revocare in qualsiasi momento il consenso già prestato, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca. Il consenso può essere revocato, scrivendo un’email all’indirizzo dpo@mail-bip.com.  

 

Diritto di proporre reclamo al Garante.

Inoltre ciascun interessato potrà proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali nel caso in cui ritenga che siano stati violati i diritti di cui è titolare ai sensi del GDPR, secondo le modalità indicate sul sito internet del Garante accessibile all’indirizzo: www.garanteprivacy.it.

 

Diritti dell’interessato

I diritti dell’interessato potranno essere esercitati tramite i recapiti di riferimento del DPO sopra indicati.


Altre posizioni aperte presso di noi: